Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) costituisce l’unico punto di riferimento per tutti i procedimenti che hanno ad oggetto l’esercizio di attività produttive e di prestazione di servizi e quelli relativi alle azioni di localizzazione, realizzazione, trasformazione o riconversione, ampliamento o trasferimento, nonché cessazione o riattivazione delle suddette attività.
Il SUAP è lo sportello telematico che gli Imprenditori devono utilizzare per avviare o sviluppare un’impresa e ricevere tutti i chiarimenti sui requisiti, la modulistica e gli adempimenti necessari.

L'obiettivo del SUAP è di semplificare e garantire la conclusione delle pratiche in tempi rapidi e certi e, soprattutto, fornire all’Imprenditore il vantaggio di rivolgersi ad un unico ufficio.

Viene assicurata all’utente una risposta telematica unica e tempestiva da parte del SUAP, per conto degli uffici comunali e di altre Amministrazioni Pubbliche coinvolte nel procedimento.

Infatti il SUAP provvede all’inoltro telematico della documentazione ad altre eventuali Amministrazioni che intervengono nel procedimento (A.S.L., A.R.P.A., Vigili del Fuoco, ecc.).

Al momento della trasmissione dell’istanza da parte dell’utente, il SUAP verifica, con modalità informatica, la completezza formale della pratica e dei relativi allegati.

In caso di verifica positiva, rilascia automaticamente la ricevuta sottoscritta digitalmente e provvede all’inoltro telematico alle altre Pubbliche Amministrazioni coinvolte, che ricevono e rispondono sempre e solo con modalità telematica.

Gli altri Enti curano l’istruttoria di loro competenza, al termine della quale inviano l’esito al SUAP comunale.

Il SUAP, anche su richiesta delle Amministrazioni e degli uffici comunali competenti, trasmette con modalità telematica al soggetto interessato le eventuali richieste istruttorie di integrazione.

Tutti gli atti istruttori e i pareri tecnici richiesti sono comunicati in modalità telematica dagli organismi competenti al Responsabile del SUAP, che provvederà ad emettere l’esito finale dell’istanza con ricevuta di accettazione o diniego.

La ricevuta rilasciata dal SUAP costituisce titolo autorizzatorio per l’esercizio dell’attività.

Il SUAP  del  Comune di  Montebello della Battaglia  è  attualmente gestito in forma singola.
 
Dal 1° Ottobre 2011 in base a quanto previsto dal D.P.R. n. 160 del 07/09/2010, le segnalazioni S.C.I.A. e le istanze allo Sportello Unico per le attività produttive devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica, a mezzo posta elettronica certificata (P.E.C.), con firma digitale, attraverso il SUAP del Comune di Montebello della Battaglia, raggiungibile in apposita sezione del sito "impresainungiorno". Sul sito è presente anche la modulistica di riferimento.

Nel caso la S.C.I.A. sia contestuale alla Comunicazione Unica al Registro Imprese della Camera di Commercio, la stessa dovrà essere presentata in modalità telematica presso il Registro Imprese attraverso il sistema "comunica" (Starweb), che la trasmetterà immediatamente al SUAP comunale.

avvisa infine che  la normativa in oggetto è in costante evoluzione, pertanto le presenti informazioni saranno aggiornate conseguentemente. 

VAI ALLA DOCUMENTAZIONE

.

Per migliorare l'esperienza di navigazione, questo sito potrebbe utilizzare cookies sia propri che di terze parti. Per maggiori informazioni clicca qui.

Continuando la navigazione si accetta di utilizzare i cookies.